Elvis - il musical

Prenota biglietti

Il suo look, la sua voce, il suo leggendario swing: con un miliardo di dischi venduti, Elvis Presley è considerato l'artista solista di maggior successo di tutti i tempi. "ELVIS - The Musical" è ricco di tutti i suoi grandi successi e di un viaggio unico nella vita dell'icona del rock'n'roll. Dalla prima del tour nel 2014, questa produzione di successo ha già entusiasmato più di mezzo milione di spettatori e tornerà sui palcoscenici di Germania e Austria nel 2024 in un grande tour di anniversario per celebrare il decimo anniversario del tour.


Elvis Aaron Presley, nato l'8 gennaio 1935 a Tupelo, Mississippi, nel corso della sua incomparabile carriera è diventato il "Re del Rock'n'Roll" e il più importante rappresentante della cultura rock e pop del XX secolo. Presley tenne il suo ultimo concerto nel giugno 1977 prima di morire ufficialmente solo poco tempo dopo, il 16 agosto, per un improvviso arresto cardiaco nella sua tenuta di Graceland a Memphis, nel Tennessee. Ma la sua morte è ancora circondata da leggende e miti che rendono il "Re" indimenticabile ancora oggi. Per i suoi fan, egli vive ancora - almeno nei loro cuori.


Un omaggio impressionante al "Re del Rock'n'Roll"


Emozione, voce potente e commozione: con "ELVIS - The Musical", il pubblico può rivivere l'idolo di un'intera generazione nelle varie fasi della sua vita. Dalla prima registrazione in studio come regalo per la madre, agli inizi con Sam Philipps alla Sun Records e al primo singolo pubblicato "That's All Right" nel 1954, fino al superlativo concerto "Aloha from Hawaii" del 1973 all'Honolulu International Center Arena, che fu il primo concerto di un artista solista ad essere trasmesso via satellite in oltre 40 Paesi del mondo e che negli Stati Uniti ottenne un numero di spettatori superiore a quello del primo sbarco sulla Luna di qualche anno prima.


Lo spettacolo dal vivo, della durata di due ore e mezza, riporta sul palcoscenico la magia dell'icona del rock'n'roll e presenta dal vivo l'intero repertorio musicale di Elvis Presley - dal gospel al blues al rock'n'roll disinibito - ripercorrendo in modo impressionante la sua vita.


Il "miglior performer di Elvis dopo Elvis" e la "Las Vegas Showband" di sette elementi


Con Grahame Patrick, l'omaggio al "Re" ha tra le sue fila il "miglior performer di Elvis dopo Elvis" al mondo. Quando si presenta sotto i riflettori con la famosissima tuta bianca e altri abiti fedeli all'originale, si potrebbe pensare di vedere Elvis Presley in carne e ossa sul palco. Anche Grahame Patrick brilla per l'impressionante vicinanza vocale all'originale, che dimostra più volte nel corso dello spettacolo.


È accompagnato da cantanti, attori, showgirl e dalla "Las Vegas Showband", composta da sette elementi, che creano un'esperienza musicale indimenticabile - e naturalmente tutti i successi sono interpretati dal vivo: Da "Love Me Tender" a "Jailhouse Rock" e "Suspicious Minds", ma anche brani gospel come "Why me, Lord?" e "How Great Thou Art", la cui versione dal vivo a Memphis vinse un Grammy Award nel 1974. Elaborate coreografie, scene teatrali e sequenze di film originali ci accompagnano nella vita di Elvis e completano lo spettacolo. La vita e lo spettacolo si completano meravigliosamente.


Compagni e testimoni contemporanei rendono lo spettacolo unico


Oltre agli eccezionali protagonisti, "ELVIS - The Musical" è unico anche per il coinvolgimento di veri testimoni e compagni contemporanei. Ed Enoch, leader del leggendario "The Stamps Quartet", è stato sul palco con Elvis in oltre 1.000 concerti dal 1971 al 1977 e ha cantato al suo funerale. Lo Stamps Quartet è il più antico quartetto gospel professionale della storia degli Stati Uniti ancora in attività. Nel 2024, Ed Enoch sosterrà nuovamente lo spettacolo dal vivo con i suoi "Stamps". Sono inclusi anche filmati e foto originali dell'ex tour manager di Elvis e fotografo di concerti Ed Bonja (+). Oltre alle sue fotografie e registrazioni di Elvis, ha supportato il produttore Bernhard Kurz e l'organizzatore del tour Oliver Forster con le sue conoscenze privilegiate durante la creazione del musical.

Altri eventi che potrebbero interessarti

Ralf Schmitz

Commedia e show

Ralf Schmitz

07.03.2024 / ore 20:00 / Konzerthaus Freiburg (Palazzo dei Concerti)

SENZA SMITH

torna alla panoramica