HEAVYSAURUS - "Tour di Pommesgabel"

Prenota biglietti

I bambini vogliono fare rock! Gli HEAVYSAURUS sono quattro dinosauri e un drago che portano sul palco musica rock per tutta la famiglia: una vera e propria esperienza dal vivo con testi adatti ai bambini e uno spettacolo roboante. A febbraio uscirà un nuovo album e la band sarà impegnata in un grande "POMMESGABEL TOUR"! Anche i fan più giovani conoscono il "Pommesgabel": indice e mignolo distesi, mano orgogliosamente tesa verso l'alto - il simbolo riconoscibile di tutti i rocker e i dino-metalhead di tutte le età. È ovvio che il prossimo album degli HEAVYSAURUS si chiamerà "POMMESGABEL". Uscirà il 2 febbraio 2024 e racconterà la storia delle cinque creature preistoriche che fanno musica con canzoni nuove di zecca.
Ancora una volta, gli HEAVYSAURUS propongono riff potenti, grandi melodie e ritmi di batteria entusiasmanti che i piccoli (o grandi) ascoltatori potranno cantare, ballare e scatenarsi a piacimento. Vera e propria musica rock, a volte selvaggia, a volte tranquilla, con testi pensati appositamente per i piccoli fan. Il primo assaggio è già stato pubblicato con il singolo "Luna - il nostro cane", seguito dal brano successivo "Flugsaurier" alla fine di luglio.
Per celebrare l'album in grande stile, gli HEAVYSAURUS (e i cinque musicisti professionisti che indossano i costumi dei dinosauri e suonano dal vivo) saranno in tour a partire da febbraio: Il "POMMESGABEL TOUR" farà tappa in oltre 120 città per offrire ai bambini dai 3 agli 11 anni e ai loro accompagnatori di tutte le età un'esperienza concertistica unica: Quattro dinosauri e un drago, con strumenti veri su un grande palco, con spettacoli di luce, nebbia, pioggia di scintille, palloncini e coriandoli. E naturalmente con canzoni che molti bambini (e genitori) possono già cantare insieme a loro, come "Chewing gum is mega", "Strong as a tiger" e naturalmente "Rarrr", il grido di battaglia dei dinosauri che molte bocche ridenti amano gridare insieme a loro. Tutti e cinque i musicisti verde-scalato non vedono l'ora di suonare finalmente le nuove canzoni dell'album "POMMESGABEL".
Negli ultimi anni gli HEAVYSAURUS hanno già tenuto oltre 300 concerti in Germania, Austria e Svizzera, entusiasmando non solo i bambini ma anche i loro genitori e nonni. Perché ogni concerto degli Heavysaurus è uno spettacolo per tutta la famiglia. Il risultato: sale esaurite, grande atmosfera e rocker felici di tutte le età. E a casa, le canzoni dei due album "Rock'n'Rarrr Music" (2018) e "Saviour of the World" (2020), che piacciono anche ai genitori, vengono suonate a ciclo continuo.
"Per noi è sempre stato importante insegnare ai bambini ad apprezzare la musica rock e l'heavy metal", spiega il cantante Mr Heavysaurus. "Siamo felici di poter offrire ad alcuni dei nostri piccoli fan la loro prima esperienza di concerto su
! Tutti i membri della band amano la musica dal vivo da, beh, 65
milioni di anni. È fantastico quando i nostri piccoli amici si divertono altrettanto". Il "vero" Tyrannosaurus Rex aggiunge con la sua solita sicurezza
: "E naturalmente vogliamo conquistare i cuori
di tutti i fan del metal. Anche i genitori, i nonni e i fratelli maggiori
si divertiranno con noi. Il POMMESGABEL TOUR sarà un'esperienza - questa è una promessa. Grande dino
parola d'onore".
A proposito: nel 2024 i giovani dino-metallari potranno nuovamente incontrare Riffi Raffi (chitarra), Muffi Puffi
(basso), Komppi Momppi (batteria), Milli Pilli (tastiere) e naturalmente Mr Heavysaurus in persona
. Sarà disponibile un numero limitato di biglietti VIP, che daranno ai fan più giovani
la possibilità di incontrare i dinosauri, stringere le loro zampe e scattare foto.
Inoltre, gli Heavysaurus sono ora ambasciatori ufficiali del marchio "Die Arche", un'organizzazione tedesca
che sostiene i bambini svantaggiati e le loro famiglie.
"La nostra partnership con Die Arche riflette il nostro impegno non solo a fare grande musica
per i bambini, ma anche ad avere un impatto positivo sulle loro vite", spiega
Michael Thiesen di Frechdachs Entertainment. "Insieme vogliamo creare un mondo in cui
tutti i bambini abbiano l'opportunità di realizzare i propri sogni. La collaborazione con 'Die Arche'
è una questione che ci sta a cuore. Crediamo che la musica abbia il potere di
toccare e connettere le persone. Lavorando con 'Die Arche', vogliamo aiutare i bambini in
situazioni di vita difficili e mostrare loro che non sono soli".
Per i genitori: i concerti si svolgono di pomeriggio e ad un volume adeguato. Laddove
possibile, davanti al palco c'è un'area separata per i bambini, con la migliore visuale anche per i più piccoli.
E non preoccupatevi: i dinosauri non mordono.

Altri eventi che potrebbero interessarti

torna alla panoramica