Jean-Philippe Kindler - Riunione di classe

Prenota biglietti

Klassentreffen" è un genere scenico di provocazione sfrenata: diventa forte, crudo, inconciliabile. Nella storia dei media tedeschi, probabilmente non c'è mai stato prima d'ora un autore di satira che sia stato etichettato come un "provocatore" sia dal giornale BILD che da alcuni esponenti della sinistra. Fortunatamente, entrambe le parti hanno ragione, perché Jean-Philippe Kindler vuole soprattutto una cosa: dividere. La satira del vincitore del premio di cabaret tedesco non mira solo a mettere in evidenza le spaccature sociali, ma ad allargarle ulteriormente in modo che non possano più essere ignorate.
Klassentreffen" è un omaggio all'inconciliabilità: che si tratti del consiglio di radiodiffusione della WDR o della condivisione di un appartamento rock per studenti, il contenuto di Kindler fa volare i brandelli in modo che il tatuaggio del volto di Karl Marx scivoli via dalla tempia. Eppure Kindler vuole solo una cosa: trovare un terreno comune nella divisione. Si dice che nel capitalismo non esistano più le classi sociali: dopo tutto, se anche le grandi aziende pubblicizzano la diversità, allora tutti hanno le stesse possibilità, almeno di essere sfruttati.
Eppure esiste ancora, la cara vecchia classe. I marxisti dello champagne. Gli antifascisti. I pensionati senza pensione. I teneri radicali, gli apprendisti e gli studenti. Venite alla riunione di classe per una piccola punizione contro lo status quo.


"L'arte di Jean-Phillipe Kindler affronta il tema della povertà e della precarietà con un umorismo sensibile e non cinico, che mette a nudo le condizioni sociali piuttosto che le persone colpite, come spesso accade."
Katja Kipping, Die Linke "


Maggiori informazioni: https://www.jeanphilippekindler.de/


Foto: Marvin Ruppert

Altri eventi che potrebbero interessarti

Ralf Schmitz

Commedia e show

Ralf Schmitz

07.03.2024 / ore 20:00 / Konzerthaus Freiburg (Palazzo dei Concerti)

SENZA SMITH

torna alla panoramica